Fitarco Abruzzo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rio 2016: Simonelli medaglia d'argento!

Alberto Simonelli è d'argento a Rio 2016. Il compoundista azzurro conclude la sua straordinaria giornata salendo sul podio paralimpico al termine di una finale thrilling con lo statunitense Andre Shelby. Simonelli parte meglio, ma subisce il ritorno dell'avversario che vince l'oro all'ultima freccia con il risultato di 144-143. Nei quattro match affrontati in giornata l’azzurro ha battuto 137-121 il kazako Medvedev, 140-136 il finlandese Forsberg, 143-136 il britannico Hall e 146-144 il cinese Xinliang Ai. Shelby d'oro, Simonelli di bronzo e terzo gradino del podio per Jonathon Milne che batte 145-142 il cinese Ai.

Niente da fare per gli altri due italiani in gara. Matteo Bonacina è stato eliminato al primo turno per mano del cinese Ai (143-135). Cancelli ha prima vinto contro Kevin Evans (CAN) 146-128 e poi è stato eliminato dallo slovacco Pavlik con il punteggio di 140-134.


Per il tiro con l'arco azzurro è il secondo podio alle paralimpiadi brasiliane. Prima dell'argento di Simonelli, l'Italia aveva vinto il bronzo nel mixed team dell'arco olimpico grazie alle frecce di Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi.

Europei 3D: 4 ori per l'Italia
03/09/2016



Oro per la squadra maschile e argento per quella femminile. Titolo europeo per Danilo Fornasier (Longbow), Fabio Pittaluga (Arco istintivo) ed Eleonora Strobbe (Arco nudo).

Il medagliere azzurro, a Mokrice Catez (Slovenia), negli Europei 3D si arricchisce subito in maniera molto importante grazie alle ottime performance delle due squadre.

 Vincono di misura (111-110)Giuliano Faletti (Arcieri delle Alpi), Alessio Noceti (Arcieri del Tigullio) e Giuseppe Seimandi (Fiamme Azzurre) sugli avversari spagnoli Garcia Fernandez, Iriarte Larumbe e Merida Rodriguez. 

In campo femminile affermazione delle svedese Asell, Saviluto e Sodersten ma l’Italia è argento con Giulia Barbaro (Arcieri I Gatti), Irene Franchini (Fiamme Azzurre) e Cinzia Noziglia (Arcieri del Tigullio). 98-94 a favore delle svedesi nell’ultimo atto della competizione. 

Nel Compound maschile è l'ultima freccia a decidere la finale tra Giuseppe Seimandi e Nico Wiener. Otto per l'atleta delle Fiamme Azzurre, undici per l'austriaco: finisce 41-44, per Seimandi il primo Europeo in questa specialità termina con la conquista dell'argento. Tra le Donne, Monica Finessi (Fiamme Azzurre) lotta strenuamente ma non riesce a imporsi sulla svedese Sodersten. Finisce 34-37, per l'azzurra arriva comunque la bella soddisfazione di un argento. Sonia Bianchi (Arcieri Castiglione Olona) batte la spagnola Merida Morena per 40-36 e si aggiudica così il bronzo. 

Nel Compound maschile si registra la vittoria di Giuseppe Seimandi sullo spagnolo Merida Rodriguez per 40 a 34. L’arciere delle Fiamme Azzurre, all’esordio in una competizione internazionale 3D in questa specialità, lotterà per l’oro con Nico Wiener, vincitore del derby d’Austria per 43 a 36 contro Klaus Bittermann. 

Netta affermazione di Monica Finessi, anch’essa tesserata per le Fiamme Azzurre: in semifinale, contro la connazionale Sonia Bianchi (Arcieri Castiglione Olona), finisce 40-23. Monica trova in finale la svedese Lisa Sodersten, vincitrice del confronto con la spagnola Merida Moreno per 39-31. 


Un nuovo obiettivo raggiunto dal nostro atleta Alfonso Mattiucci degli Arcieri Abruzzesi, che al Campionato Italiano Targa, Svoltosi a Monte Argentario, ha conquistato il secondo posto nel Compound Master di classe. I complimenti dal Comitato, dal Presidente Regionale, Aldo Di Silverio e da tutti gli arcieri dell'Abruzzo, con l'augurio di continuare a salire sui podi più alti!
  
Prossima gara
Corsi nella Regione
 
Torna ai contenuti | Torna al menu